Formazione

Molise Verso il 2000 scrl è un Organismo di formazione professionale accreditato presso la Regione Molise ai sensi del D.G.R. n. 533 del 8 agosto 2012 (con Determinazione Dirigenziale N. 454 del 18-11-2014). 
I corsi che propone ed eroga sono autorizzati dalla Regione Molise e le certificazioni e le qualifiche professionali rilasciate alla fine di corsi svolti sono riconosciuti ai sensi della L. 854/78 nell’intero territorio nazionale ed europeo.
In quanto Organismo di F.P. accreditato, Molise verso il 2000 scrl è dotato di una struttura idonea per la formazione e di risorse professionali competenti; svolge la sua attività con serietà, erogando corsi formativi di qualità, attivando percorsi di orientamento professionale alla formazione e al lavoro, organizzando tirocini e stage nelle aziende e favorendo l’inserimento lavorativo e/o sociale dei propri utenti.

Operatore delle lavorazioni lattiero casearie

(CUP D36B19000830009)
Atto di concessione del finanziamento Determina Dirigenziale n. 2941 del 20-06-2019

CATALOGO REGIONALE DI OFFERTA FORMATIVA POR – FESR – FSE 2014/2020 Asse 8 – Azione 8.1.1

L’Operatore delle lavorazioni lattiero-casearie si occupa della produzione di prodotti caseari freschi e stagionati, operando sull’intero processo di trasformazione del latte: pastorizzazione, cagliata, filatura, formazione e stagionatura, utilizzando metodologie e tecnologie specifiche nelle diverse fasi di lavorazione e in quelle finali di imbottigliamento e invasettamento. Le competenze caratterizzanti sono: confezionamento dei prodotti alimentari liquidi, semiliquidi e pastosi; controllo della maturazione e stagionatura del formaggio; gestione dell’acidificazione della cagliata, dei processi di filatura e di formatura; lavorazione della cagliata; pulizia macchinari. Il corso si pone la finalità di formare nuove figure professionali qualificate, trasmettendo loro quelle competenze e conoscenze necessarie per lo svolgimento del ruolo specifico ed agevolando il loro inserimento e reinserimento nel mercato del lavoro.

Il corso prevede le seguenti Aree di insegnamento:

  • (trasversale) legislativa, salute e sicurezza;
  • (specifica) trattamento latte e derivati;
  • (specifica) lavorazione della cagliata;
  • (specifica) filatura ed acidificazione della cagliata;
  • (specifica) maturazione e stagionatura cagliata.

I destinatari dell’intervento formativo possono essere persone disoccupate, inoccupate o occupate del settore privato (comprese le lavoratori autonomi).

I requisiti per gli inoccupati o disoccupati, da possedere al momento della presentazione della candidatura per la partecipazione al percorso formativo, da trasmettere all’Organismo di formazione sono:

  • la maggiore età;
  • residenza/domicilio nel territorio della regione Molise da almeno 6 mesi;
  • essere in stato di disoccupazione, ai sensi dell’art. 19 del Decreto Legislativo n. 150 del 14 settembre 2015;
  • non avere in corso partecipazioni ad altri progetti e/o iniziative finanziati a valere sul POR Molise FESR FSE 2014-2020, compreso gli interventi finanziati nell’ambito del Programma Regionale Garanzia Giovani e sul PSR Molise 2014-2020.

I requisiti per i soggetti occupati del settore privato (compresi i lavoratori autonomi) da possedere al momento della presentazione della candidatura per la partecipazione al percorso formativo, da trasmettere all’Organismo di formazione sono: a) residenza/domicilio nel territorio della regione Molise da almeno 6 mesi; b) non avere in corso partecipazioni ad altri progetti e/o iniziative finanziati a valere sul POR Molise FESR FSE 2014-2020 e sul PSR Molise 2014-2020.

Per gli allievi di nazionalità straniera è necessario: a) essere regolarmente soggiornanti sul territorio nazionale; b) possedere una buona conoscenza della lingua italiana (certificazione del livello A2).

Per la partecipazione al corso si richiede tra i requisiti in ingresso che i destinatari abbiano assolto agli obblighi scolastici. Tale requisito, insieme agli altri verrà accertato durante la selezione. Per le sue specifiche di ruolo, la Certificazione è considerata entry-level, vale a dire di accesso all’area professionale, conseguibile da utenti che non siano in possesso di conoscenze-capacità pregresse.

15 allievi e 2 uditori

La selezione dei destinatari dell’intervento formativo avverrà anzitutto tenendo conto del possesso dei requisiti indicati dall’Avviso: maggiore età; residenza o domicilio (da almeno 6 mesi) in Molise; status di disoccupazione, inoccupazione (come da Decreto Legislativo n. 150/2015) e iscrizione a uno dei CPI della Regione Molise; non avere in corso partecipazioni ad altri progetti e/o iniziative finanziati a valere sul POR Molise FESR FSE 2014-2020; l’assolvimento dell’Obbligo scolastico. Per i cittadini extracomunitari inoltre verrà verificato il possesso di regolare permesso di soggiorno e la conoscenza della lingua italiana. Successivamente alla verifica dei sopra menzionati requisiti si procederà alla selezione di merito che avverrà con l’attuazione di colloqui individuali e con la valutazione dei curricula vitae presentati dai candidati allievi. Molise verso il 2000 potrà valutare (nel caso in cui il numero delle domande di iscrizione al corso sia uguale o maggiore di 30) di organizzare un test preselettivo (quiz a risposta multipla), la cui data di svolgimento verrà comunicata ai candidati almeno 3 giorni prima. Per i candidati stranieri verrà verificato (con colloqui individuali) anche il livello di conoscenza di lingua italiana (capacità di comprensione, di espressione, di produzione scritta, per le quali si richiede almeno la certificazione livello A2) ed eventualmente i titoli di studio conseguiti all’estero (se riconosciuti in Italia). Nella selezione si riconoscerà alle candidate donne maggiori opportunità di partecipazione al corso. La selezione verrà condotta tenendo in dovuta considerazione i titoli di studio posseduti dai candidati e le competenze acquisite sia durante eventuali esperienze lavorative pregresse (nel settore di riferimento), sia durante precedenti percorsi di istruzione o formazione, ma soprattutto delle motivazioni individuali a lavorare nel settore delle lavorazioni lattiero casearie.

La scadenza per la presentazione delle DOMANDE DI ISCRIZIONE è il 10.12.2019. La preiscrizione effettuata con la consegna a mano/mail della relativa domanda (presso la sede formativa in Campobasso alla Via Monsignor Bologna n. 15 all’indirizzo email info@moliseversoil2000.it) dovrà necessariamente essere perfezionata con la consegna (a mano o mezzo posta) della DOMANDA DI ISCRIZIONE (disponibile sul sito internet e presso la sede formativa) alla quale allegare il documento di riconoscimento in corso di validità e il Curriculum Vitae aggiornato (formato Europass/Europeo).

Il corso di formazione, della durata complessiva di n. ore 600, è articolato in: 

  • Teoria n. ore 214; 
  • Esercitazioni n. ore 158;
  • Stage (in struttura esterna) n. ore 228;
  • • Teoria/esercitazioni: si svolgeranno presso la sede formativa di Molise Verso il 2000 scrl sita in Campobasso alla Via Monsignor Bologna n. 15;
  • Stage: si svolgerà in una strutture esterne convenzionata (aziende operanti nel settore caseario).

Per partecipare agli Esami di Valutazione Finali e ricevere l’indennità di frequenza oraria ogni allievo dovrà garantire la frequenza al corso di almeno l’80% delle ore complessive previste dall’intervento formativo.

Per gli allievi inoccupati – disoccupati, è prevista un’indennità di frequenza pari a € 3,00 (Euro tre/00) a titolo di rimborso spese per ciascuna ora di formazione effettivamente seguita, a condizione che l’allievo abbia frequentato almeno l’80% delle ore complessive del corso.

Per gli allievi occupati e i lavoratori autonomi non è prevista l’indennità di frequenza, bensì una compartecipazione al finanziamento.

ATTESTATO QUALIFICA PROFESSIONALE di “OPERATORE DELLE LAVORAZIONI LATTIERO CASEARIE” ai sensi della Legge 845/78 art.14, L.R. 10/95. 

L’Attestato di qualifica verrà rilasciato dalla Regione Molise agli allievi che abbiano frequentato l’80% delle ore previste del corso e che superato l’Esame Finale.

Durante il corso, al termine di ogni Unità di Competenza, sono previste le Verifiche intermedie (finalizzate a verificare il livello di preparazione raggiunto da ogni allievo). 

Nella fase finale del corso sono previste le Verifiche finali per l’accertamento del livello di conoscenze e competenze raggiunto da ciascun allievo e la sua capacità di affrontare l’Esame finale.

A conclusione del corso è previsto l’Esame finale che ogni allievo dovrà sostenere di fronte alla Commissione nominata dalla Regione Molise ai sensi della L. n. 845/1978. Verranno ammessi all’Esame finale soltanto gli allievi in possesso dei seguenti requisiti: a) frequenza del corso pari ad almeno l’80% delle ore di formazione previste; b) giudizio positivo di ammissione agli esami.

Corso Operatore Socio Sanitario (OSS)

Il Corso Operatore Socio Sanitario (O.S.S.) è rivolto a coloro che intendono operare da professionisti nell’ambito della sanità pubblica o privata. L’operatore socio sanitario è l’operatore che, a seguito dell’attestato di qualifica conseguito al termine della specifica formazione professionale, svolge attività indirizzata a soddisfare i bisogni primari della persona, nell’ambito delle proprie aree di competenza, in un contesto sia sociale che sanitario e a favorire il benessere e l’autonomia dell’utente. L’ OSS svolge la sua attività in collaborazione con gli altri operatori professionali preposti all’assistenza sanitaria e a quella sociale, secondo il criterio del lavoro multiprofessionale.  Le attività dell’OSS sono rivolte alla persona e al suo ambiente di vita: assistenza diretta e aiuto domestico-alberghiero; intervento igienico sanitario e di carattere sociale; supporto gestionale, organizzativo e formativo. Il corso di OSS ha una durata 1000 ore. Sono riconosciuti crediti formativi per coloro che sono in possesso di attestato di qualifica O.S.A. conseguito presso altri Organismi di formazione professionale accreditati anche in altre Regioni (da presentare all’atto dell’iscrizione).

  • AULA
    Modulo professionalizzante
    Area socio-culturale-istituzionale e legislativa
    Area psicologica e sociale
    Area igienico sanitaria
    Stage

  • FaD
    Modulo Base
    Area socio culturale istituzionale e legislativa
    Area psicologica e sociale
    Area igienico Sanitaria
    Area Tecnico Operativa

  • TIROCINIO
    In strutture convenzionate nel privato e/o nel pubblico nella zona di residenza dell’allievo.

Al termine del corso, previo superamento dell’esame finale (sostenutodi fronte alla Commissione istituita dalla Regione Molise), verrà rilasciato l’attestato di qualifica di “Operatore Socio Sanitario” valido su tutto il territorio nazionale.

  • assolvimento dell’obbligo scolastico;
  • compimento del 17° anno di età alla data di iscrizione;
  • idoneità fisica al lavoro

Le ore di formazione teorica si svolgeranno c/o la sede operativa di Molise verso il 2000 in Campobasso alla Via Monsignor Bologna n. 15.
Il tirocinio e lo stage si svolgeranno in strutture convenzionate operanti nel settore.

La frequenza al corso è obbligatoria ed è consentito un margine di assenze pari al 10% del totale ore.

Corso Operatore Socio Sanitario con formazione Complementare in assistenza Sanitaria (OSSS)

L’Operatore Socio Sanitario che ha seguito con profitto il modulo di formazione complementare in Assistenza Sanitaria oltre a svolgere le competenze professionali del proprio profilo è in grado di svolgere: 

  • la somministrazione per via naturale della terapia prescritta, conformemente alle direttive del responsabile dell’assistenza infermieristica; la terapia intramuscolare e sottocutanea su specifica pianificazione infermieristica;
  • i bagni terapeutici, impacchi medicali e frizioni;
  • medicazioni semplici e bendaggi;
  • clisteri;
  • respirazione artificiale e massaggio cardiaco esterno.

La presenza della figura dell’Operatore Socio Sanitario Specializzato (OSSS), ovvero l’OSS con formazione complementare, migliorerà notevolmente la qualità del lavoro e delle attività svolte dall’équipe assistenziale grazie alle sue competenze integrative.

  • AULA
    Modulo Professionalizzante
    Area Disciplinare Tecnico Operativa
    Area Igienico Sanitario
    Stage

  • FaD
    Modulo Base
    Area disciplinare Tecnico Operativa
    Area Igienico sanitaria

  • TIROCINIO
    In strutture convenzionate nel privato e/o nel pubblico.

Al termine del percorso formativo, previo accertamento e superamento degli esami sostenuti di fronte alla Commissione istituita dalla Regione Molise, verrà rilasciato ai sensi dell’art. 14 L854/78, l’attestato di qualifica di “Operatore Socio Sanitario con Formazione Complementare in Assistenza Sanitaria” valido su tutto il territorio nazionale.

  • qualifica di OSS
  • certificato di idoneità alla mansione

Le ore di formazione teorica si svolgeranno c/o la sede operativa di Molise verso il 2000 in Campobasso alla Via Monsignor Bologna n. 15.
Il tirocinio e lo stage si svolgeranno in strutture convenzionate operanti nel settore.

La frequenza al corso è obbligatoria ed è consentito un margine di assenze pari al 10% del totale ore.

Notizie

Corso di Operatore delle lavorazioni lattiero casearie – Preiscrizioni
Sono aperte le preiscrizioni al Corso di Operatore delle lavorazione lattiero casearie nell’ambito del Catalogo Regionale di Offerta Formativa della
Leggi di più
Iscrizioni corso OSS Operatore Socio Sanitario
Sono aperte le iscrizioni al corso libero di formazione professionale autorizzato dalla Regione Molise (DGR 416 del 03/08/2015) per Operatore
Leggi di più
Corso OSS – II edizione – Formazione Professionale
Sono aperte le prescrizioni alla II^ edizione del corso di formazione professionale per Operatore Socio Sanitario (OSS) – della durata
Leggi di più